Alimentari e Bevande

Strategie di Marketing – Ricerche di Mercato – Politiche europee

La supply chain del settore Alimentari e Bevande si sta modificando rapidamente e questo porta a nuove sfide per tutti gli operatori all’interno della catena del valore:

  • Cambiamento ed incertezza regolamentare: le scelte strategiche sono guidate da nuovi requirements a livello Europeo e nazionale, quali la tracciabilità, il paese di origine, la salute pubblica e la sicurezza dei prodotti, le normative ambientali, la corporate social responsibility, la tassazione, ecc.;
  • Pressione competitive e marginalità: I retailer ed i distributori hanno modificato i loro business model per meglio rispondere alla competizione crescente e all’aumento dei prezzi delle materie prime e degli input. Le private label, il cambiamento a livello di relazione con I produttori, le strategie di fidelizzazione e di branding per espandersi in mercati ad altro valore aggiunto sono esempi di risposta strategica alla pressione economica;
  • Cambiamenti dal lato della domanda: al crescere della capacità informative dei consumatori finali, in parte grazie all’utilizzo di Internet, le loro aspettative circa la qualità, l’origine, la composizione ed il processo produttivo dei prodotti alimentari stanno aumentando. Questo crea nuovi mercati legati a stili di vita e trend salutistici – come i prodotti bio, il fitness, le intolleranze o allergie e nuovi canali distributive quali l’e-commerce.

VVA ha gestito numerosi progetti di Strategie di Marketing e Politiche europee e condotto molteplici Ricerche di mercato nel settore Alimentari e Bevande.

L’area Business Consulting ha maturato numerose esperienze specifiche nel settore Alimentari e Bevande, con un particolare focus sulle strategie di marketing. E’ quindi in grado di applicare metodologie ad hoc per supportare:

  • lo sviluppo e l’implementazione di un Piano di Marketing: analisi del contesto di mercato e quantificazione dello stesso, posizionamento del brand e del prodotti, analisi SWOT, definizione dei fattori critici di successo, redazione del Piano di Marketing comprensivo di conto economico e supporto all’implementazione delle strategie di marketing;
  • il lancio di nuovi prodotti: definizione ottimale dei prezzi, analisi del posizionamento attraverso l’uso delle Value Curve di mercato e individuazione dei principali elementi di differenziazione, costruzione del piano di lancio;
  • la manutenzione del portafoglio brand/prodotti/clienti: analisi del portafoglio, prioritizzazione sulla base di peso del fatturato (analisi ABC), della performance in termini di marginalità e contribuzione, della crucialità sulla base di strategie di bundling/cross selling/completezza sistema d’offerta, fine tuning del portafoglio.

L’area Ricerche di Mercato propone soluzioni personalizzate per il settore Alimentari e Bevande mirate a:

  • Validare  le componenti della copy strategy tramite  approcci di Ricerche di Mercato quali-quantitativi:
    • Fase pre: validazione delle alternative di comunicazione ed identificazione dell’ipotesi vincente tra le campagne proposte;
    • Fase post: misurazione dell’efficacia di una comunicazione in termini di impatto, memorabilità, comprensione e livello di gradimento e coinvolgimento;
  • Individuare i consumer insights per lo sviluppo di nuovi concept di prodotto e servizio sviluppando approcci metodologici di Ricerche di Mercato integrati;
  • Comprendere il potenziale di ogni singolo aspetto del mix di un nuovo prodotto, concept - product – pack - name test, attraverso approcci metodologici bottom up e top down che forniscano una percezione «netta» dei singoli benefici funzionali di un nuovo prodotto;

L’area Politiche europee opera in partnership con Arcadia International nel settore Agri Food per sviluppare soluzioni ad hoc:

  • valutazione dell’impatto nuove normative: analisi della normativa in fase di approvazione, identificazione degli ambiti di impatto per l’azienda, studio economico per stimare l’impatto su costi e ricavi dell’azienda, ripensamento del processo per minimizzare il costo delle politiche europee;
  • il supporto all’attività di lobbying: analisi della normativa in fase di approvazione, identificazione degli ambiti di impatto per l’azienda, studio economico per stimare l’impatto su costi e ricavi dell’azienda, elaborazione di un report dettagliato a supporto dell’attività di lobbying, elaborazione di proposte regolamentari alternative supportate da analisi costi/benefici;

Contatti