Farma e Sanità

Business Consulting– Transfer Pricing – Ricerche di mercato – Customer Experience

l settore farma e sanità, per tornare a crescere ai ritmi dei decenni precedenti, dovrà evolversi innovando e adottando nuove strategie. Deospedalizzazione dei servizi sanitari, nuove formule di pricing per gestire il lancio di farmaci più innovativi e costosi, incremento della sanità privata, importanti evoluzioni dello scenario distributivo e una sempre crescente proattività del paziente all’interno della ‘filiera della salute’ sono i fenomeni che caratterizzeranno il settore nel prossimo quadriennio. Valdani Vicari & Associati (VVA) ha gestito numerosi progetti nel settore farma e sanità, con riferimento a tutte le aree in cui opera, dal Business Consulting alle Ricerche di mercato, fino all’Expert Opinion (Transfer Pricing e Valutazione del Danno nei Contenziosi).

L’area Business Consulting ha maturato esperienze specifiche e messo a punto metodologie per supportare:

  • il lancio di nuovi prodotti (definizione ottimale dei prezzi, analisi del posizionamento attraverso l’uso delle value curve di mercato e individuazione dei principali elementi di differenziazione, costruzione del piano di lancio); 
  • la distribuzione farmaceutica (ricerca e realizzazione di accordi distributivi, individuazione di canali commerciali ad integrazione di quelli tradizionali, per i prodotti che lo consentono e implementazione di monitor della customer experience). 

Il team del Business Consulting ha inoltre identificato le migliori prassi presenti nella gestione di altri comparti del retail “mutuabili” nel canale farmaceutico e para-farmaceutico.

L’area Ricerche di Mercato propone soluzioni personalizzate per:

  • lancio di nuovi prodotti: mappatura dei decision maker in grado di influenzare l’inserimento dei prodotti nei protocolli prescrittivi, verifica dell’efficacia delle strategie di comunicazione, determinazione del prezzo di vendita tramite ricerche di mercato ad hoc;
  • monitoraggio della salute e del ciclo di vita di un prodotto: mappatura del posizionamento e della brand image del prodotto rispetto ai competitor, monitoraggio quotidiano delle conversazioni online al fine di evidenziare la shared customer experience e i driver che portano i clienti alla customer preference;
  • distribuzione di prodotti farmaceutici: misurazione della customer experience per indagare il comportamento del farmacista e del paziente nella scelta dei farmaci, individuazione del sistema di offerta più aderente al profilo del core target, analisi del ruolo giocato dai singoli elementi del lay-out.

Infine, il settore farma e sanità è tra quelli in cui la practice Expert Opinion risulta storicamente più attiva, avendo sviluppato numerosi progetti, e quindi un’expertise peculiare, in ambito Transfer Pricing per le più importanti multinazionali del settore, nonché fornito assistenza economica di alto livello nell’ambito di complesse commercial litigation. Con particolare riferimento al Transfer Pricing, alla luce del suo carattere multidisciplinare e della sua crescente rilevanza, nel 2010 è nata una partnership - operante di fatto da molti anni - tra gli economisti di VVA, i tax advisors dello studio Bonelli Erede Pappalardo (BEP) e Graziano Gallo, una forma innovativa che ha permesso lo sviluppo di un know-how unico grazie alla realizzazione di rilevanti progetti per molti tra i più importanti gruppi multinazionali italiani ed esteri. Una consulenza specializzata che include tutte le expertise (economica, manageriale, fiscale e procedurale) necessarie per gestire situazioni complesse e pianificare soluzioni innovative, focalizzate sull’industry del cliente e sulla sua specifica organizzazione. La partnership fornisce un’ampia varietà di servizi, dalla redazione di documentazione alla negoziazione di APA e MAP con le autorità fiscali di tutto il mondo, e vanta, tra le altre, numerose esperienze di successo nel settore farmaceutico (APA, contenziosi, business restructuring, ecc.).

In tale contesto, VVA garantisce:

  • le competenze nell’analisi dei mercati, dei contesti competitivi e delle strutture distributive; 
  • le competenze nelle analisi organizzative e dei contesti aziendali; 
  • le competenze di natura statistica e di contabilità aziendale; 
  • l’expertise aziendale maturata nel settore specifico; 
  • il possesso e la capacità di utilizzo delle migliori banche dati disponibili.

Contatti